Una città da costruire insieme: gli studenti di Grottazzolina protagonisti per un giorno

Ponte, muro, strada e casa: quattro parole per far riflettere e discutere i ragazzi delle classi prime e seconde della scuola secondaria di primo grado Pupilli di Grottazolina (FM) sul tema: “Accoglienza, una città da costruire insieme”. L’iniziativa è stata realizzata dalla Fondazione Lavoroperlapersona, nell’ambito del progetto EduGame EllePì, volto a promuovere il concetto di inclusione e cittadinanza attiva tra i giovani adolescenti che diventeranno gli adulti di domani.

EduGame EllePì

“Spaesati. È questa la sensazione che si prova frequentemente nei contesti che abitiamo”, ha dichiarato Gabriele Gabrielli, presidente della Fondazione Lavoroperlapersona. “Segno di una debole corrispondenza tra quanto desideriamo e quanto percepiamo di avere? Anche nelle città e nei paesi dove viviamo talvolta ci sentiamo fuori luogo e spaesati. Forse perché non leggiamo nelle loro strutture urbanistiche, culturali e sociali una risposta adeguata a quel grande anelito che tutti proviamo: essere accolti. Far riflettere gli adolescenti su questo grande bisogno con il gioco è l’obiettivo che ci poniamo, consapevoli di offrire un piccolo contributo ad educare cittadini responsabili”.

EduGame EllePì

L’iniziativa ha visto coinvolti quattro educatori della Fondazione e una novantina di ragazze e ragazzi, tra gli 11 e 13 anni, che hanno lavorato confrontandosi sul valore della città come cuore dell’esperienza comunitaria cotemporanea, uno spazio che si apre al mondo, ma mantiene la sua identità e i suoi simboli. La prima parte si è svolta all’interno delle classi che hanno preso parte all’iniziativa; divisi in quattro gruppi, hanno riflettuto sui concetti suggeriti dagli educatori tra cui ponte, muro, strada e casa, scrivendo su post-it colorati parole, concetti e poesie ispirate. La creatività e l’immaginazione dei ragazzi non ha avuto limiti e sono emerse idee bellissime e interessanti. I post-it sono stati poi apposti su cartelloni bianchi su chi era stampata la cartina di Grottazolina e ogni classe ha portato il suo cartello in palestra, dove si è svolta la seconda fase dell’iniziativa. Qui la “città da costruire insieme” si è trasformata in un grande gioco in cui i ragazzi, usando palloncini, fogli di giornale, bicchieri e altri materiali hanno concretizzato la loro idea di città, costruendola a misura dei propri sogni.

EduGame Ellepì

L’obiettivo dell’attività proposta dalla Fondazione Lavoroperlapersona è stato quello di promuovere il potenziamento dei saperi e delle competenze delle studentesse e degli studenti, aprendo la comunità scolastica al territorio con il pieno coinvolgimento delle istituzioni e delle realtà locali, così come indicato dal PTOF. Tra sorrisi, discussioni e giochi, la mattinata è stata per i ragazzi un momento divertente e costruttivo allo stesso tempo, che ha permesso loro di confrontarsi, ascoltare gli altri e poter presentare le proprie proposte.

EduGame EllePì

La Fondazione EllePì, attenta alla persona e al suo benessere in ogni ambito della vita, offre formazione a diversi livelli, con incontri, corsi e iniziative in diverse città d’Italia. Per rimanere sempre aggiornati, visitate il sito  https://www.lavoroperlapersona.it/.

Download PDF
Premio "Valeria Solesin" per Tesi di Laurea Magistrale - Edizione 2019
Incontri EllePì - Generare Valore Condiviso - Ascoli Piceno