Summer School 2013 – Orizzonti della Fiducia. Percorsi, valori, risorse

Summer School sui Beni Relazionali

Orizzonti della Fiducia. Percorsi, valori, risorse.

Offida, 22 – 26 Luglio 2013

Venerdì 26 luglio ad Offida, negli spazi della Fondazione Lavoroperlapersona, si è svolta l’ultima giornata della Summer School sui Beni Relazionali – Orizzonti della Fiducia. Percorsi, valori, risorse, che ha avuto inizio lunedì 22 luglio. Con la Summer School rivolta a 13 giovani ricercatori provenienti da diverse scuole di dottorato di altrettante Università italiane (Ancona, Luiss, Macerata e Perugia) si conclude il Campus estivo 2013.

Cinque giornate incentrate sulla fiducia. La fiducia che – secondo il pensiero del prof. Luigi Alici dell’Università di Macerata, direttore della Summer School – interroga non solo l’economia, ma anche la filosofia e il management.

I partecipanti alla Summer School

Il filosofo marchigiano aggiunge che l’esperienza della Summer School è “davvero un evento in controtendenza: perché scommette su un modo costruttivo e non dissipativo di vivere l’estate; perché crede che competenze diverse possono dialogare e guardare insieme nella medesima direzione; perché si pone alla ricerca di quei beni immateriali che curano e promuovono la reciprocità; perché intende ‘sdoganare’ la fiducia, riconoscendole una potenza generativa e progettuale, grazie alla quale – tutti insieme – possiamo tornare a costruire il possibile, guardando lontano”.

Le sessioni di lavoro sono state tenute tutte da accademici di rilievo. Alla lecture introduttiva del filosofo del diritto Baldassarre Pastore, dell’Università di Ferrara, ha fatto seguito quella di Massimo Pilati, professore ordinario di Organizzazione aziendale all’Università di Modena e Reggio Emilia. La terza giornata è stata dedicata ai rapporti tra fiducia ed economia civile, con le attese lectures di Vera Negri Zamagni e Stefano Zamagni, entrambi professori di Economia dell’Università di Bologna. Giovedì è stata la volta di Monica Martinelli, sociologa dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano.

Il direttore e i docenti della Summer School

 

 

 

 

 

 

 

 

Gabriele Gabrielli, presidente della Fondazione Lavoroperlapersona, al termine di questa esperienza sottolinea l’importanza dell’approccio seguito, dichiarandosi molto soddisfatto per la qualità dei contenuti e per la risposta entusiasta dei ricercatori. “Un’iniziativa – prosegue – che certamente rinnoveremo il prossimo anno, anche coinvolgendo altre università e discipline. Mi auguro che l’investimento della Fondazione possa trovare un’adeguata attenzione da parte del territorio”. La Summer School si è conclusa con un piccolo concerto della violoncellista Sara D’Angelo di Offida e educatrice della Fondazione.

Tutti i dettagli sulla Summer School – Orizzonti della Fiducia. Percorsi, valori, risorse sono disponibili all’indirizzo: https://www.lavoroperlapersona.it/wp-content/uploads/2013/01/Summer-School-2013.pdf

 

Ufficio stampa Territorio:

Alberto Premici

ufficiostampa@lavoroperlapersona.it

Social Media Manager:

Lucia Ladowski

socialmedia@lavoroperlapersona.it

Download PDF
Rosora 2013 - Lavoro, Apprendimento, Accoglienza
L'intelligenza musicale come risorsa nei processi formativi