Giovani e Lavoro: quale design per le organizzazioni? – Cerimonia VII Premio “Valeria Solesin”

Tempo di lettura 3 minuti

La Fondazione Lavoroperlapersona dal 2015 ha deciso di bandire annualmente il Premio “Valeria Solesin” per Tesi Magistrali dedicate a “I beni relazionali. Nuovi modelli sociali, culturali, politici ed economici”. Il Premio, che si situa nell’ambito delle proprie finalità statutarie e in continuità con l’attività di formazione anche in ambito accademico, intende:
monitorare, attraverso le tesi pervenute, le tipologie di studi accademici dedicati alla sfida dei beni relazionali e diffondere attenzione, approfondimento e riconoscimento sul tema;
valorizzare il merito, le capacità e i talenti dei giovani laureati nel mondo della ricerca universitaria mediante la pubblicazione della tesi presso la collana LAVOROperLAPERSONA dell’editore FrancoAngeli;
estendere l’attenzione dedicata al mondo dello studio e della ricerca universitaria affiancando – alla annuale Summer School destinata a dottorandi e giovani ricercatori – uno spazio che raggiunga anche i giovani laureati.

Secondo la prospettiva della Fondazione, i beni relazionali – in quanto irriducibili a mere prestazioni o beni materiali – sono generati e fruiti all’interno di relazioni sociali e promuovono positivamente i bisogni umani fondamentali, alimentando di conseguenza comportamenti pubblici, privati, economici e civili generativi di esperienze e legami di “buona reciprocità”. Proprio per questo, la Fondazione ha dedicato il Premio alla memoria di Valeria Solesin la cui vita – troppo breve – di giovane ricercatrice e volontaria testimonia in modo esemplare la dignità e la generatività del gratuito.

La settima Edizione del Premio ha confermato l’interesse nei confronti dell’iniziativa, raccogliendo un buon numero di partecipanti da numerosi Atenei italiani. La cerimonia di premiazione è prevista martedì 13 dicembre alle ore 18:00 presso la Luiss Guido Carli di Roma (sede di Viale Romania 32). Un incontro che sarà anche l’occasione per rilanciare e approfondire le tematiche legate al tema dei beni relazionali, ascoltando studiosi e ricercatori di chiara fama nazionale. Quest’anno sarà Maurizio Decastri – professore ordinario di Organizzazione aziendale presso il Dipartimento di Management e Diritto della Università Tor Vergata e Presidente della Tor Vergata School of Government – a tenere una breve lectio magistralis sui temi della gestione delle persone e del design dell’organizzazione cercando di indagare le cause del fenomeno che porta molti, oggi, verso un disimpegno professionale o, addirittura, a rinunciare al lavoro.

Infine, oltre alla partecipazione del vincitore, dell’editore Franco Angeli e di Gabriele Gabrielli – Presidente della Fondazione Lavoroperlapersona – non mancherà il ricordo di Valeria Solesin – con la presenza a distanza del fratello Dario Solesin – e la presenza istituzionale della Luiss Guido Carli la quale, partecipante della Fondazione, ha sempre ospitato e dedicato attenzione all’iniziativa fin dalla sua prima edizione.


Maurizio Decastri è Professore Ordinario di “Organizzazione Aziendale” presso l’università di Roma Tor Vergata, dove è stato Prorettore al Personale e all’Organizzazione e dove insegna Organizzazione aziendale, Cross culture management e Organizzazione e gestione delle risorse umane. Ha insegnato in Bocconi, in LUISS, a Reggio Calabria, a Catanzaro e a Modena. È Presidente e partner di EOS Management consulting, società di consulenza specializzata in organizzazione e gestione della trasformazione È docente e responsabile dell’area Management della Scuola di Polizia Interforze. È Coordinatore del Nucleo di Valutazione e Controllo di ARERA, sindaco di Sogesid e membro dell’Organismo di Valutazione di CSEA. È Presidente di Euronics Bruno, membro dei CdA di Notari spa. È sindaco di Air Dolomiti. È membro della Commissione ASN per il settore disciplinare P10 – Organizzazione Aziendale. È membro del Comitato Scientifico delle riviste “Studi Organizzativi” e “Sviluppo & Organizzazione”.



ISCRIVITI E PRENOTA IL TUO POSTO!


    Nome e Cognome (richiesto)

    Indirizzo email(richiesto)

    Cellulare

    Città (richiesto)

    Azienda/Organizzazione (richiesto)

    Ruolo (richiesto)

    Come hai scoperto questa iniziativa?

    Letta l'informativa privacy ex. art. 13 Regolamento UE n. 679/2016, l'interessato dà il suo consenso ai trattamenti dei dati in essa descritti e all'invio di newsletter e altre comunicazioni di carattere informativo/promozionale. L'interessato potrà esercitare i diritti previsti dal suddetto regolamento sui dati forniti, scrivendo al Titolare del trattamento dei dati: Fondazione Lavoroperlapersona via Ferdinando Fabiani 24, 63073 Offida (AP), oppure all’indirizzo mail: info@lavoroperlapersona.it

    ***FAI ATTENZIONE ANCHE ALLA CARTELLA SPAM PER L'EMAIL DI CONFERMA***

    Download PDF
    Un passo dopo l’altro: viaggio a piedi lungo la via Emilia – 4a tappa: Sant’Ilario D’Enza – Piacenza
    #Blog EllePì - Meta e Twitter (ma non solo): licenziamenti in-sostenibili?