EllePì Rosora – Cultura e territorio – venerdì 26 luglio 2024

Tempo di lettura 2 minuti

Con la cultura non si mangia, quante volte lo si è sentito dire. Eppure, le attività culturali non hanno solo ampiamente sfatato questo mito, dando lavoro a molte persone, ma hanno dimostrato una ricaduta concreta sia nei territori locali che nel più ampio panorama culturale. Tutto sta nel capire che tipo di cultura si voglia incentivare, quali siano le sue forme o quali spazi siano ancora riservati per la sua diffusione pubblica. La cultura, insieme al ruolo degli intellettuali, sembra aver perso un certo slancio emancipatorio nel corso degli ultimi decenni, il che costringe a ripensare, o forse attribuire nuovi orizzonti di senso, a questa parola. D’altronde, facendo il paio a quell’idea comune, occorre riconoscere che l’essere umano è ciò che mangia (anche tramite la propria cultura).

A partire dal nesso Cultura e territorio si muoverà il prossimo incontro della Fondazione Lavoroperlapersona della sede di Rosora, che avrà luogo venerdì 26 luglio alle ore 18:00 presso Palazzo Luminari. Un appuntamento per interrogarsi sul ruolo delle attività culturali nel territorio della Vallesina, sui modi in cui vengono promosse o quali diverse strategie siano da attuare per non svuotarne il significato autentico: mai riducibile a un momento di intrattenimento, spettacolarizzazione o semplice divertissement.

La serata del 26 luglio sarà scandita in due principali momenti:

Nella prima parte dal titolo Il territorio fa cultura” saranno inaugurati due fondi librari (Fondo della Fondazione Lavoroperlapersona e Fondo Librario Gabrielli-Premici). Ad introdurre l’inaugurazione, Michele Cardinali che, interrogandosi sul ruolo che la cultura ha nella sfera pubblica, porterà una riflessione dal titolo Perché leggiamo? Con l’occasione sarà presentato il libro di poesie di Maria Giannetta Grizi dal titolo “Rosora il mio paese. Da n’ballo de cielo e de tera, Ventura edizioni, Scapezzano (2024), che vedrà Gabriele Gabrielli dialogare con l’autrice e il cui libro entrerà subito a far parte della collezione.

Nella seconda parte si costituirà una tavola rotonda sul tema de “La cultura nel territorio” composta dai sindaci di Castelplanio, Maiolati Spontini, Mergo, Montecarotto, Poggio San Marcello, Rosora e moderata da Beatrice Testadiferro direttrice de Voce della Vallesina. I sindaci saranno chiamati a condividere la propria visione sull’attuale stato dell’arte, riflettendo se e come la trasmissione culturale possa ancora avere un rilievo non trascurabile per l’accrescimento o il miglioramento dei nostri paesi.

La serata sarà accompagnata dagli interventi musicali di Giorgia Gabrielli & Massimo Fianchini. A seguire, un momento conviviale.

Vi aspettiamo!


PRIMA PARTE | Il territorio fa cultura | 18:00 – 18:45
– Saluti e introduzione (a cura della Fondazione e del Sindaco di Rosora)
– Intervento di Michele Cardinali: Perché leggiamo?
– Inaugurazione Fondo librario Lavoroperlapersona e Fondo Gabrielli-Premici
– Presentazione “Rosora il mio paese. Da n’ballo de cielo e de tera” di M. G. Grizi, in dialogo con Gabriele Gabrielli

SECONDA PARTE | La cultura nel territorio | 18:50 – 19:30
– Tavola rotonda con i sindaci di Castelplanio, Maiolati Spontini, Mergo, Montecarotto, Poggio San Marcello e Rosora
Modera Beatrice Testadiferro

Aperitivo

Download PDF
Incontri EllePì - La democrazia attraverso il lavoro: cittadinanza, futuro e partecipazione - Roma - 18 luglio 2024