#BlogEllePì – Riflessioni sul dopo: che peso avranno le relazioni?

L’emergenza immediata del COVID sta per finire e in molti affollano il dibattito immaginando il “dopo”. Secondo alcuni il mondo non sarà più come prima, il lavoro sarà più “smart”, l’economia più “online”, e gli esseri umani meno schiavi delle “vecchie” abitudini. Secondo altri, l’essere umano resterà identico e sostituirà i vecchi schemi con nuovi schemi, replicando quindi la mentalità che l’emergenza ha messo alla prova.

Che l’economia vada avanti con nuove soluzioni, sfruttando al meglio le potenzialità di internet per offrire lavoro, oppure che replichi i vecchi strumenti, quello che davvero conta è bilanciare il sistema socio-economico davvero sulle relazioni. Dobbiamo avere il coraggio di comprendere quanto l’economia debba girare intorno allo sviluppo delle relazioni tra gli esseri umani: la relazione familiare tra figli e genitori, la relazione di coppia, quella tra amici che scambiano idee e quindi “producono” valore creando e immaginando il nuovo tempo, la relazione politica di chi si impegna o si mette a servizio degli altri.

Se si darà valore al “bene” relazione, allora il COVID sarà stato doloro ma utile. Se invece l’economia replicherà la propria logica del “profitto per il profitto” su internet, lo smartworking sarà solo un’altra modalità di organizzazione sociale che genererà la solita frustrazione a cui siamo abituati.

L’occasione è enorme per ridisegnare gli spazi e i tempi del vivere sociale e dell’abitare: meno spostamenti inquinanti, più spazi fisici e sociali per prendersi cura delle relazioni (asili e ricoveri, ma anche spazi istituzionali alle associazioni che si occupano delle persone), città più connesse e abitabili. Coraggio e determinazione!


Paolo Bonini è professore a contratto di “Processi decisionali e trasparenza: le politiche di prevenzione della corruzione” presso l’Università di Napoli “L’Orientale”. Collabora con la redazione di alcune riviste scientifiche, è avvocato e giornalista; è il coordinatore del laboratorio di cultura politica “Persona è futuro” e collabora con l’ufficio legislativo di un Gruppo parlamentare presso il Senato della Repubblica sui temi della Commissione Affari Costituzionali. Fa parte del Comitato Scientifico del Centro di Ricerca EllePì

Download PDF
Incontri EllePì #Webinar - Restart! Come riaccendere le filiere produttive
#BlogEllePì - Riflessioni sul dopo: tutelare i luoghi di incontro