Campus Educativo 2014 – Imparare il territorio

Imparare il Territorio 2014

Itinerari d’arte ascoltando Aldo Sergiacomi

Anche quest’anno, nei mesi di aprile e maggio, si è svolto Imparare il territorio. Itinerari d’arte ascoltando Aldo Sergiacomi, l’iniziativa della Fondazione Lavoroperlapersona, indirizzata a bambini e adolescenti delle scuole primarie e secondarie, per scoprire il territorio di Offida e i luoghi legati alla vita dell’artista e scultore offidano Aldo Sergiacomi. Il 24 aprile protagonisti sono stati i bambini delle scuole di primo grado di Offida, mentre il 2 e 7 maggio è stata la volta dei ragazzi delle classi della scuola secondaria inferiore. Questa iniziativa vuole avvicinare ed educare le nuove generazioni al rispetto della memoria storica e artistica e rafforzare il  loro legame con il territorio. Guidati in questo itinerario storico artistico dall’educatrice della Fondazione Lavoroperlapersona Sara D’Angelo, i ragazzi hanno avuto modo di scoprire la storia e dare un volto nuovo a luoghi e monumenti che fanno parte del proprio panorama quotidiano.

ImpTerr

Alcuni ragazzi durante la visita al Cimitero Comunale di Offida.

L’itinerario, scelto per ripercorrere le orme artistiche di Aldo Sergiacomi, ha toccato in primis il monumento alle Merlettaie, per dirigersi poi verso il monumento più significativo della storia artistica dello scultore:  la chiesa di S. Agostino, con  il Portone Bronzeo,  la mirabile Via Crucis in terracotta e l’altare maggiore in marmo. Novità rispetto alla scorsa edizione, i ragazzi hanno avuto modo di ammirare opere dello scultore offidano anche presso il Cimitero Comunale dello stesso borgo. Un’esperienza nuova ed emozionante, a contatto con l’arte e la spiritualità. Durante il percorso si è introdotta la storia della vita dell’artista, per terminare il racconto nei luoghi dei  “Laboratori Didattici Museo Aldo Sergiacomi”, ospitati presso la sede della Fondazione Lavoroperlapersona.  Passeggiando tra le varie stanze hanno avuto modo di entrare in contatto con il laboratorio di lavoro e fatica dell’artista. Infine, il gruppo ha visitato anche gli spazi della Fondazione Lavoroperlapersona che ospitano ogni anno le iniziative educative del Campus Estivo rivolto ai bambini delle scuole primarie agli adolescenti delle scuole secondarie inferiori e superiori e a giovani ricercatori.

Grande soddisfazione da parte dell’educatrice e project leader della Fondazione Lavoroperlapersona Sara D’Angelo: “Anche con questa iniziativa educativa vogliamo testimoniare l’impegno della Fondazione Lavoroperlapersona nei campi dell’education e promozione culturale, per valorizzare il patrimonio artistico di Offida e rendere consapevoli i più giovani della ricchezza del proprio territorio.” Entusiasmo anche dei bambini e adolescenti che hanno potuto apprezzare le bellezze del territorio e delle opere di uno dei personaggi artistici più significati dell’affascinante borgo marchigiano.

Download PDF
Cultura e competenze digitali per il social learning
Seminario Accoglienza 2014 - Photogallery