SemInAcc 2015

NOI DOPO DI NOI

Accogliere, ri-generare, restituire

nella società, nell’educazione, nel lavoro

17, 18 e 19 settembre, Offida

“Noi dopo di noi. Accogliere, ri-generare, restituire nella società, nell’educazione, nel lavoro”, il titolo della 4^ edizione del Seminario Interdisciplinare sull’Accoglienza, si terrà da giovedì 17 a sabato 19 settembre a Offida.

Il Tema

Che tracce lascerà il nostro agire nella società, nell’educazione, nel lavoro?

Pensare al dopo ci inchioda alle responsabilità del nostro presente, sfidandoci a immaginare e valutare le conseguenze delle nostre azioni: nella politica, nella società civile, nell’economia e nel lavoro. Come responsabili delle comunità in cui viviamo, come genitori e educatori, come imprenditori e lavoratori siamo chiamati,soprattutto, a riconoscere questa distanza temporale senza dimenticare il senso del limite, accogliendo la nostra umanità come esperienza di legami e misterioso appuntamento tra passato, presente e futuro, tra generazioni diverse. L’uscita di scena chiede di farci eredità, di lasciare tracce che altri possano percorrere e di seminare ciò che altri possano far fiorire. Pensare al dopo, dunque, come fondamentale sollecitazione ad accogliere, ri-generare e restituire – rinnovando – ciò che si è ricevuto. Noi dopo di noi significa cura della memoria, da trasformare in un libro responsabilmente aperto al futuro.

Organizzazione

Il Seminario è organizzato in cinque sessioni tematiche. Ogni sessione approfondirà il tema da due prospettive articolate in altrettanti interventi: una riflessione più teorica – affidata ad accademici e ricercatori – cui seguirà uno spazio più narrativo dedicato al racconto di esperienze e pratiche. Il seminario proporrà anche una Poster Session con l’allestimento di uno spazio visuale che faciliterà il coinvolgimento dei partecipanti e la conoscenza di esperienze e proposte di accoglienza raccontate dai protagonisti. Nelle tre giornate sono previsti altri momenti e percorsi culturali, una mostra fotografica, un concerto e l’esibizione del Coro Solidalcanto di Morrovalle insieme all’ensemble strumentale Armoniosa Marca.

A chi si rivolge

A cittadini, educatori e studenti, economisti e ricercatori di scienze politiche e sociali, imprenditori ed executive, docenti e amministratori, architetti e urbanisti, cooperatori e manager d’imprese e di organizzazioni non profit che vogliono approfondire il paradigma dell’accoglienza in diversi ambiti: dalla società alle istituzioni, dalle imprese alle scuole, dal territorio alle città.

IL PROGRAMMA

programma1

programma2

programma3

 

            registrati       download

 

Per motivi organizzativi è richiesta la registrazione gratuita al Seminario.

Per ciascuna giornata di partecipazione ai lavori è prevista, in fase di accredito, una donazione di Euro 20 come contributo alle spese organizzative dei  lavori seminariali (compresi i coffee-break e i light lunch di venerdì e sabato), delle mostre e dei concerti.

Dove alloggiare

 

Interverranno:

Antonella Agnoli| Istituzione Biblioteche del Comune di Bologna e Consulente bibliotecaria, Pietro Alessandrini| Università Politecnica delle Marche, Luigi Alici| Università di Macerata, Giampaolo Azzoni| Università di Pavia, Luca Ceriscioli| Regione Marche, Gabriele Gabrielli| Fondazione Lavoroperlapersona, Cinzia Gagliardi| Corpo forestale dello Stato, Ivo Lizzola| Università di Bergamo, Enrico Loccioni| Loccioni Group, Valerio Lucciarini de Vincenzi| Comune di Offida, Stefania Mancini| Fondation Assistance Internationale, Massimiliano Mazzanti| Università di Ferrara e Centro di ricerca interuniversitario Seeds, Maria Cristina Origlia| Giornalista L’Impresa, Gruppo Sole 24 ORE, Francesco Stoppa| Dipartimento di salute mentale di Pordenone, Franco Vaccari| Rondine.

Direzione scientifica

Luigi Alici| Università Macerata

 

Patrocinio

    

 

Sponsor

          TripleHero-ceb-shl-talent-measurement-logo              studio-gabrielli-associati-logo       

 

Con il contributo di

UBI-BPA_4CN_66        LogoIMASPA_SustainAbility_300dpi

 

Partner tecnico

RS Project