Incontri EllePì – Novembre 2014 – Abitare e Accogliere: la cura delle Generazioni e dei Luoghi

etichetta-SpazioIl contenitore culturale ed educativo della Fondazione Lavoroperlapersona a Roma reso possibile grazie alla collaborazione di Ciampi Pianoforti. Incontri per condividere idee ed esperienze: seminari e conferenze, laboratori e workshop. Per interrogarsi sull’importanza della fiducia e conoscere pratiche di accoglienza, d’inclusione e di solidarietà; per coltivare il rispetto e la dignità della persona, per aprirsi all’incontro con l’altro come crescita e dono. Un sentiero impegnativo in cui anche l’arte avrà un ruolo importante con concerti e mostre per accompagnare ed esaltare i momenti di dibattito e d’approfondimento.

Il quarto appuntamento di Spazio EllePì si svolgerà Venerdì 7 e Sabato 8 novembre, in Via San Tommaso d’Aquino 85, Roma. Nelle due giornate verranno proposti incontri per discutere il tema:

Abitare e Accogliere:

la cura delle Generazioni e dei Luoghi

  • E’ possibile costruire un “noi” fondato sui legami con l’altro e tra generazioni?
  • Nelle città e nelle imprese, nei territori e nella geografia del mondo globalizzato?

Abitare la città e i territori sta diventando sempre di più «la» sfida culturale dell’accoglienza. Una sfida anche per le imprese, luoghi in cui rigenerare legami attorno a progetti comunitari rappresenta ormai una questione urgente. Cosa può fare la tecnologia, in questo senso, senza il sostegno di una visione dell’uomo come espressione di relazioni? Tutto ciò è una sfida resa oggi ancora più intensa dallo sgretolarsi di confini socio-politici e da flussi migratori di giovani generazioni e popolazioni. Dinamiche complesse che richiedono profonda cura di sé, delle relazioni e dell’umanità.

Il programma

Venerdì 7 novembre 

18.00| Proiezione video: ‘Di generazione in generazione’ di Giovanni Panozzo

Un breve intervento video per introdurre alcuni dei temi dell’appuntamento Spazio EllePì:storie di crescita, storie di accoglienza, storie di passaggi.

Ripensare città e territori come luoghi di legami

La città ed i territori sono gli spazi fondamentali in cui si gioca la partita della cura delle generazioni e dei luoghi. Essere “smart” non basta per progettare una città o un territorio che sappia rigenerare i legami comunitari recisi: occorre guardare alle loro risorse, alle loro problematicità ed opportunità in una prospettiva antropologica per trasformarli in momenti cardinali del nostro essere-assieme.

In occasione dell’uscita del volume della Collana Lavoroperlapersona, Territori, Città, Imprese: smart o accoglienti?, di Gabrielli G., Granelli A. Franco Angeli, Milano 2014.

Introduce e modera: Andrea Granelli |Kanso

Ne discutono: Carla Danani |Professore associato del Dipartimento Studi Umanistici e Filosofia Università degli Studi di Macerata e Elena Granata |Ricercatore e docente di Tecnica e Pianificazione Urbanistica Politecnico di Milano

19.30| Performance musicale EllePì Band: Antonella CiabattoniClarinettoSara D’Angelo, Violoncello| Silvia PremiciPianoforte|

20.00| Apericena

 

Sabato 8 novembre

9.30

Persone e Cittadini, Generazioni e Popolazioni: prospettive della dinamica inclusione/esclusione

Partecipazione alla vita pubblica e libertà sono gli elementi costitutivi della cittadinanza. Sviluppo della persona e contributo alla costruzione del bene comune, per questo, sono i due pilastri di un “dire noi” fondato sul rispetto reciproco della dignità: della persona e dell’altro, dello Stato e del Cittadino. Quest’epoca di flussi migratori di giovani generazioni e di popolazioni provoca nuove inquietudini lungo la polarità inclusione/esclusione: un movimento dialettico  tra locale/globale, il quale mette in discussione i confini e il criterio dell’appartenenza sociopolitica come elementi decisivi di riconoscimento dell’altro da sé.

Introduce e modera: Claudio Mennini |Fondazione Lavoroperlapersona

Ne discutono: Alfonso Giordano |Docente di Geografia Politica, Sviluppo Sostenibile e Flussi Migratori Università LUISS Guido Carli e Tor Vergata Roma e Filippo Pizzolato |Professore Associato di Istituzioni di Diritto Pubblico Università Milano Bicocca


11.00| Coffee-break

11.30

Pratiche, Progetti e Proposte di Accoglienza

Spazio narrativo e visuale, per ascoltare dai protagonisti storie di accoglienza, grazie all’efficace stile comunicativo dei poster.

Introduce e modera: Claudio Mennini |Fondazione Lavoroperlapersona

Presentano progetti ed esperienze: Maurizio Boschini |IMA Industries, Fabio Galluccio |Telecom Italia, Flavio Nicolai |Avvocato di strada, Francesco Santioli |Associazione Rondine Cittadella della Pace

13.00| Chiusura e arrivederci

registrati

download

 

 

 

Spazio EllePì è un’iniziativa della Fondazione Lavoroperlapersona realizzata in

Collaborazione con          ciampi2        MIR

Sponsor    logo-Gabrielli-web  TripleHero-ceb-shl-talent-measurement-logo angelini_web       Logo-Loccioni-web Telespazio

Con il contributo di      UBI-BPA_4CN_66

Con il supporto di   cento50       franco-angeli-logo        libreria-viapiave    logo-made-in-carcere

Come Raggiungerci

mappa-Parking

Via San Tommaso d’Aquino 85, all’interno del quartiere “Della Vittoria”, in un’area compresa tra Piazzale Clodio e Piazzale degli Eroi, è facilmente raggiungibile grazie metropolitana Linea A (10 minuti a piedi dalla fermata Cipro/Musei Vaticani oppure fermata Ottaviano della linea A) e ai numerosi mezzi pubblici che servono la zona. (http://www.atac.roma.it/)

Nella zona sono presenti diversi parking privati (come indicato nella mappa):

B) Circonvallazione Trionfale 85 (a 80 metri);

C) Circonvallazione Trionfale 55/B (a 110 metri);

D) Via Enrico Caporali 14 (a 140 metri);

E) Via Caverni Raffaele 24 (a 160 metri);

F) Via Trionfale 77 (a 180 metri).

Download PDF
Estate EllePì 2014 - Percorsi sulla modernità. Trasformare l'economia. E' possibile?
Gran Tour Cultura - Edizione 2014