Cerimonia V Edizione Premio “Valeria Solesin” per Tesi Magistrale – Costruire i nuovi spazi dell’Università e della Ricerca

Nome e Cognome (richiesto)

Indirizzo email(richiesto)

Cellulare

Città (richiesto)

Azienda/Organizzazione (richiesto)

Ruolo (richiesto)

Come hai scoperto questa iniziativa?

Letta l'informativa privacy ex. art. 13 Regolamento UE n. 679/2016, l'interessato dà il suo consenso ai trattamenti dei dati in essa descritti e all'invio di newsletter e altre comunicazioni di carattere informativo/promozionale. L'interessato potrà esercitare i diritti previsti dal suddetto regolamento sui dati forniti, scrivendo al Titolare del trattamento dei dati: Fondazione Lavoroperlapersona via Ferdinando Fabiani 24, 63073 Offida (AP), oppure all’indirizzo mail: info@lavoroperlapersona.it

***CONTROLLA ANCHE LA CARTELLA DELLO SPAM PER VERIFICARE L'EMAIL DI CONFERMA***

Costruire i nuovi spazi dell’Università e della Ricerca
Cerimonia di assegnazione V Premio “Valeria Solesin” per Tesi Magistrale
Edizione digitale – Giovedì 10 Dicembre 2020 – ore 18:30

L’emergenza sanitaria, che ha cambiato le abitudini di molti settori del nostro Paese, ha trasformato il digitale in uno strumento fondamentale per non fermarsi e non rimanere indietro. In pochi mesi, abbiamo assistito a una rivoluzione che ha cambiato anche il mondo delle Università e della ricerca, che ha dovuto ripensare in profondità l’approccio all’insegnamento e alla condivisione, applicando le proprie competenze in uno scenario completamente nuovo.

Una delle sfide da affrontare, dunque, è continuare ad essere una comunità viva e generativa utilizzando di necessità le potenzialità “a distanza” offerte dalle nuove tecnologie. Queste ultime, infatti, pur non potendo sostituire in toto la ricchezza del rapporto in presenza, aprono spazi diversi – ma non per questo meno efficaci – in cui l’Università e la ricerca possono rendersi sempre più inclusive, competenti e democratiche. Basti pensare, infatti, alle esigenze di coloro che sono impossibilitati – per motivi economici o familiari – a frequentare Corsi di Laurea, Master Class e Seminari e che ora, invece, trovano nuove e maggiori occasioni di partecipazione.

Si apre, dunque, una riflessione articolata su come gestire una transizione che – purtroppo – non sembra avere una fine certa. La pandemia che stiamo vivendo, però, può rappresentare l’avvio di un percorso per progettare consapevolmente i nuovi spazi e le nuove forme di produzione del sapere. Uno sforzo che richiederà, proprio per questo, di fare tesoro della contaminazione che tutte le scienze stanno avendo con le nuove tecnologie per aumentare l’interdisciplinarietà dei saperi e la cross-medialità dell’apprendimento.

La distanza può rappresentare un ostacolo – o, peggio, una barrieraalla creazione di quei beni relazionali che nascono solo e in modo insostituibile nell’incontro generativo tra le persone, ma questo tempo ci chiama a costruire – anche attraverso la tecnica – forme inedite di essere-insieme nelle Università e nel mondo della ricerca per continuare ad offrire occasioni di crescita per le persone e per la società.

Queste riflessioni, quanto mai attuali, saranno la cornice della Cerimonia di assegnazione del V Premio “Valeria Solesin” per Tesi Magistrale della Fondazione Lavoroperlapersona che si terrà in edizione digitale giovedì 10 Dicembre 2020 alle ore 18:30. La cerimonia sarà aperta da Gabriele Gabrielli – Presidente della Fondazione Lavoroperlapersona – e dal saluto del Direttore Generale della Luiss Guido Carli, Giovanni Lo Storto. La cerimonia proseguirà con l’intervento di Massimiliano Marianelli della Università degli Studi di Perugia e con il ricordo di Valeria Solesin insieme a Dario Solesin, fratello di Valeria, a cura di Asmae Dachan, giornalista, scrittrice e responsabile dell’Ufficio Stampa della Fondazione Lavoroperlapersona.

Programma:

– 18:15 – Accoglienza

– 18:30 – Apertura e Saluti Istituzionali
Gabriele Gabrielli è ideatore, co-fondatore e presidente della Fondazione. Executive coach e consulente, insegna Organizzazione e gestione delle risorse umane presso l’Università Luiss Guido Carli. È stato Direttore Risorse Umane e Organizzazione di grandi imprese pubbliche e private. Giornalista-pubblicista, scrive per e-magazine e riviste di leadership, risorse umane e management. Autore di numerosi lavori scientifici e divulgativi il suo ultimo libro è (a cura di), Dipendere e intraprendere. Riflessioni sul lavoro che cambia, FrancoAngeli, 2020.
Giovanni lo Storto Classe 1970, laureato in Economia all’Università Luiss Guido Carli, dove ha svolto l’incarico di Vice Direttore Generale dal 2007 al 2013, anno da cui ne è Direttore Generale. È Consigliere di Amministrazione indipendente di minoranza di Pirelli e C. SpA., membro del Comitato Controllo, Rischi, Sostenibilità e Corporate Governance, del Comitato Strategie e del Comitato Parti Correlate. È Consigliere di Amministrazione indipendente in doValue, e Presidente del Comitato nomine e membro del Comitato per la remunerazione. È membro del Consiglio di Amministrazione della rivista Internazionale, della rivista Formiche, della Fondazione Mediterraneo e di varie altre Società. È componente del Comitato di Gestione della Fondazione Italia Sociale. È Vice Presidente Esecutivo e membro del CdA di LA4G. È stato Ufficiale del corpo di amministrazione dell’Esercito ed ha lavorato in Bartolini come direttore operativo di filiale, presso l’Unione Italiana di Riassicurazione, e in Swiss Re in staff al CEO. È stato cultore della materia e successivamente professore a contratto di Economia e gestione delle imprese di assicurazione. È cofounder dell’acceleratore di startup LuissEnlabs. È stato insignito nel 2017 dell’onorificenza di Ufficiale dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana e nel 2010 di quella di Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana. Ha curato per Rubbettino nel 2014 l’edizione italiana del libro “Jugaad Innovation” e nel 2016 “Frugal Innovation”. Nel 2017 è stato pubblicato il suo libro “EroStudente”.

– 18:50 – Costruire nuovi spazi per l’Università e la Ricerca
Massimiliano Marianelli è Professore Ordinario di Storia della Filosofia presso l’Università degli studi di Perugia, dove è delegato del Rettore per l’Innovazione e Direttore del Centro Interuniversitario di Ricerca “Human Impact Research”. Inoltre, è Professore Invitato presso il Dipartimento di Teologia, Filosofia e Scienze Umane presso l’Istituto Universitario Sophia. Si interessa di paradigmi di relazionalità in figure e momenti della storia del pensiero occupandosi principalmente della filosofia francese del ‘900 con particolare attenzione all’opera di Simone Weil.

– 19:10 – Ricordo di Valeria Solesin
a cura di Asmae Dachan – giornalista, scrittrice, responsabile Ufficio Stampa Fondazione Lavoroperlapersona – insieme a Dario Solesin, fratello di Valeria.

– 19:20– Cerimonia assegnazione V Premio “Valeria Solesin” per Tesi Magistrale
introduce Giorgio Tintino – Program Manager Fondazione Lavoroperlapersona
interviene Federica Franco – Franco Angeli Editore

– 19:30 – Chiusura

Download PDF
Blog EllePì - C’era una volta la mascherina
#Blog EllePì - Il lavoro come via per la dignità